Una ricetta per la primavera: Clafoutis alle Ciliegie IGT di Marostica con Salsa al Masot La Costa

Clafoutis alle Ciliegie IGT di Marostica con Salsa al Masot

Conoscete il Clafoutis?? E’ un dolce di origine francese della zona di Limousin, regione centrale della Francia, la cui preparazione ci porta alle tradizioni francesi.

I contadini in questo periodo raccoglievano quotidianamente le ciliegie selvatiche durante la preparazione del maggese nei campi ed alla sera preparavano questa torta con ingredienti molto semplici ma dall’aspetto veramente invitante.

La ricetta è dunque molto semplice e noi vi proporremo una variante tutta vicentina del Clafoutis: una ricetta per la primavera utilizzando ingredienti tutti vicentini ed abbinandolo ad una salsa preparata con il Masot La Costa.

♣♣♣

Clafoutis alle Ciliegie IGT di Marostica con Salsa al Masot La Costa

.

Ingredienti per il Clafoutis alle Ciliegie IGT di Marostica:

  • 600 gr. di Ciliegie IGT di Marostica;
  • 250 gr. di pane in cassetta;
  • 230 gr. di latte fresco;
  • la scorza di ½ limone;
  • 1 pizzico di sale;
  • 125 gr. di mandorle;
  • un cucchiaino di zucchero a velo;
  • 4 tuorli d’uovo;
  • 5 Albumi;
  • 125 gr. di burro;
  • 130 gr. di zucchero semolato;
  • 40 gr. di zucchero semolato.

.

Ingredienti per la Salsa di Ciliegie IGT al Masot La Costa:

  • 250 gr. di ciliegie lavate e denocciolate e divise in due;
  • 400 cl di Masot La Costa (2007);
  • 100 di zucchero semolato;
  • 3/4 fogli di menta tagliati a julienne.

≈≈≈

Preparazione del Clafoutis:

Lavate le ciliegie, asciugatele bene e denocciolatele con l’apposito attrezzo o con un coltellino. In una terrina eliminate la crosta del pane mettendo la mollica a bagno nel latte per ammorbidirlo.

Preparate la farina di mandorle tritandole in un mixer con un cucchiaino di zucchero a velo (…un piccolo trucco per far si che le mandorle non perdano gli olii essenziali mentre si riducono in farina).

Quando il pane sarà ben morbido miscelatelo con l’aiuto di un mixer assieme al latte, alla ½ scorzetta di limone tritata, un pizzico di sale, la farina di mandorle appena preparata, i tuorli, 130 g. zucchero semolato ed il burro morbido.

Lavorate l’impasto fino a renderlo bello omogeneo. Montate gli albumi a neve con i restanti 40 g. di zucchero ed uniteli delicatamente all’impasto.

Versate il tutto in una tortiera, foderata di carta forno, e distribuite le ciliegie IGT denocciolate uniformemente sul composto. Infornate a 170° C e cuocete finchè il Clafoutis non raggiunge una colorazione dorata ed invitante.

Preparazione della Salsa alle Ciliegie IGT al Masot La Costa:

In un pentolino mettete lo zucchero ed il Masot La Costa, iniziate a scaldare il composto fino a farlo sobbollire a fuoco dolcissimo. Sempre mescolando riducete della metà il composto. A riduzione avvenuta immergete nella salsa le ciliegie IGT denocciolate e tagliate a metà e lasciate riposare. Quando il tutto sarà freddo immergete le foglioline di menta tagliate a julienne.

Come servire il Clafoutis:

In piatti da portata ponete il Clafoutis tiepido, eventualmente arricchito da una decorazione a base di crema inglese o da un ciuffo di panna montata. Al suo fianco servite all’interno di una coppetta con cucchiaino la salsa fredda alle Ciliegie IGT al Masot La Costa.

♣♣♣

Una curiosità:

Il Clafouits nella sua ricetta originale andava preparato con le ciliegie naturali e quindi non denocciolate. C’è chi dice sia perchè le ciliegie cotte con il nocciolo siano molto più gustose, chi dice perchè perdono meno acqua in cottura e migliorino la ricetta, o chi guarda il senso pratico del non dover snocciolare le piccole ciliegie selvatiche nella preparazione, magari dopo una lunga giornata di lavoro nei campi.

Se volete provare la versione con le ciliegie al naturale vi invitiamo a farlo naturalmente, la cucina è sperimentazione, ma occhio a quando addentate la torta mi raccomando…

Qui in Cantina La Costa abbiamo provato la versione con le ciliegie denocciolate e vi garantiamo che addentare il Clafoutis con il pieno gusto delle ciliegie è una sensazione assolutamente da provare!

:-)

Rodolfo Moro
Cantina “La Costa”
Villa Enrico
Fara Vicentino (VI)
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

CANTINA LA COSTA

...ti aspettiamo per una visita a Villa Enrico!

Punto Vendita e Degustazione:
Via Bordalucchi, 3 - Fara Vicentino (VI)
Tel. 0445-397080 (c/o Casa Enrico)
Fax. 0445-398266
P. IVA 03107780243

www.cantinalacosta.com

CERTIFICAZIONE BIOLOGICA

Ente Certificatore: BIOS_S.r.l. - MAROSTICA (Vicenza)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: