Una ricetta pasquale: Torta Sbrisolona al Mais Marano, accompagnata al Prosecco Bio La Costa

Sbrisolona al Mais Marano, accompagnata al Prosecco Bio La Costa

La Pasqua si sta avvicinando e vorrei proporvi una ricetta che ben si abbina a questo periodo: la torta Sbrisolona.

In realtà questo dolce lo si trova in ogni periodo dell’anno. Ma sarà la voglia di primavera e di uscite all’aria aperta, la prelibatezza di un dolce tutto giallo che richiama molto il periodo pasquale, la bellezza di un giardino e di un dolce che non si taglia, ma si rompe e si condivide assieme agli amici… che ho deciso di pubblicare per voi una ricetta classicissima ed un po’ alternativa alle colombe pasquali ed alle fugasse venete.

Preparate dunque la lista degli ingredienti e lasciatevi guidare alla scoperta di un abbinamento veramente speciale…

Torta Sbrisolona al Mais Marano, accompagnata al Prosecco Brut Bio La Costa

Ingredienti:

  • 200 gr. di farina di mais Marano;
  • 200 gr. di farina bianca 00;
  • 200 gr. di mandorle spellate;
  • 200 gr. di zucchero;
  • 200 gr. di burro;
  • 2 tuorli d’uovo;
  • la scorza grattugiata di mezzo limone;
  • un pizzico di sale;
  • zucchero a velo;

≈≈≈

Preparazione della Sbrisolona al Mais Marano:

Setacciate la farina di Mais Marano assieme alla farina bianca oo, ammorbidire il burro e tritare le mandorle grossolanamente, conservandone alcune intere per la decorazione finale. Amalgamare tutti gli ingredienti con cura, finchè il burro risulterà ben assorbito e l’impasto si presenti sbriciolato.

Preparate una tortiera con il fondo foderato di carta forno ed in essa versate l’impasto, avendo cura di distribuirlo uniformemente e soprattutto di non schiacciarlo con le dita. Questo al fine di mantenere l’aspetto irregolare e ruvido che caratterizza questo dolce. Decorate infine la superficie con le mandorle tenute da parte, distribuendole in maniera casuale.

Infornate a 180° C. per una quarantina di minuti, finchè il dolce non risulti bello dorato in superficie.

Consigli per la presentazione:

La Sbrisolona si serve solitamente in un piatto centrale, ed il taglio della torta consiste nell’assestarle un colpetto al centro per romperla in diversi pezzi… Volendo dare un pizzico di regolarità a questo dolce potete comunque incidere dolcemente l’impasto prima della cottura, in maniera da romperla successivamente con un pizzico di uniformità. Chi inoltre vuole regalare a questo dolce un ulteriore tocco di squisitezza potrà servire, a fianco del piatto da portata, una coppetta con crema pasticcera delicata al limone.

La versione che qui proponiamo è interessante sia per le materie prime utilizzate, tutte vicentine ed in primis il Mais Marano, sia per l’abbinamento scelto per la Sbrisolona. L’accompagnamento di questo dolce, ricco di golosità, ben si abbina ad un vino come il nostro Prosecco Brut Bio La Costa. Fresco ed invitante vi avvolgerà il palato accompagnando il gusto dolce della sbrisolona ed il sentore del ruvido dell’impasto… Bon Appetit…

🙂

Una curiosità…

Lo sapete perchè il Mais viene chiamato Granturco o Granoturco?

Storicamente il mais è di origine sudamericana e rappresentava una delle componenti principali della cucina azteca e maia. Una storia curiosa lega il nome Granoturco ad una traduzione erronea…  “Wheat of Turkey“, ossia grano dei tacchini era la maniera in cui le popolazioni anglosassoni chiamavano il mais, ma un anonimo lo tradusse erroneamente in Grano Turco, stravolgendo l’origine iniziale di questa pianta.

Rodolfo Moro
Cantina “La Costa”
Villa Enrico
Fara Vicentino (VI)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

CANTINA LA COSTA

...ti aspettiamo per una visita a Villa Enrico!

Punto Vendita e Degustazione:
Via Bordalucchi, 3 - Fara Vicentino (VI)
Tel. 0445-397080 (c/o Casa Enrico)
Fax. 0445-398266
P. IVA 03107780243

www.cantinalacosta.com

CERTIFICAZIONE BIOLOGICA

Ente Certificatore: BIOS_S.r.l. - MAROSTICA (Vicenza)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: