Il Sigillo del Palladio – Sabato 1 Ottobre in Cantina La Costa

Il Sigillo del Palladio

A quanti piace leggere, a chi si appassiona di misteri, a chi è legato alla terra vicentina e al nostro architetto Andrea Palladio, vorremmo inviare un invito speciale…

Sabato primo ottobre, alle ore 20:00, presenteremo il libro di Corrado Buscemi “IL SIGILLO DEL PALLADIO” in Villa Enrico a Fara Vicentino.

Sarà l’occasione di passare una serata  molto particolare, immersi in una Villa bellissima con l’autore che ci condurrà in un viaggio nel tempo e nei misteri delle architetture palladiane.

L’ingresso per la serata sarà di 7 euro, con la presentazione del libro ed un piccolo buffet alla fine della conferenza, per fermarsi a far due chiacchere con l’autore e poter degustare i nostri meravigliosi Vini Rossi.

E’ gradita la conferma.

Rodolfo Moro – 340/3959743
Elena Brunello – 348/5713121
cantinalacosta@libero.it
 

Una presentazione del Romanzo:

Un tesoro misterioso attraversa i secoli, perduto, cercato, scomparso, forse ritrovato.

Un tesoro oggetto di molti desideri, a volte portatore di morte. In una quieta e nebbiosa serata autunnale, nel cuore di una Vicenza da poco turbata dagli avvenimenti relativi alla base americana e all’aeroporto “Dal Molin”, ha luogo un omicidio inquietante ed anomalo per le modalità con cui viene compiuto.

Seguono a Bruxelles ed a Napoli altri due analoghi delitti e un quarto a Madrid viene sventato per pura casualità.

Il commissario Reale inizia le indagini, ma per comprendere il presente è necessario conoscere ed interpretare il passato ed è per questo che, nel corso della narrazione, si assiste ad una sorta di viaggio a ritroso nel tempo: si scava nella vita del Palladio e nella storia della Massoneria; ci si interroga sui Béguinages fiamminghi e sulle vicende dei Templari.

Potrebbero rivelarsi di vitale importanza anche eventuali manoscritti provenienti dai sotterranei del Tempio di Gerusalemme il cui contenuto sarebbe in grado, se diffuso, di minare dalle fondamenta la Chiesa cattolica e di gettaree nuova luce sulla vita e sulla figura di Gesù detto il Nazareno.

Il romanzo, che pure è strutturato secondo i canoni del giallo, vuole essere un omaggio al grande architetto Andrea Palladio di cui si è celebrato nel 2008 il quinto centenario della nascita.

♣♣♣

CORRADO BUSCEMI

Medico occultista, lavora a Verona e a San Bonifacio, dove risiede. Appassionato di storia, ha pubblicato un saggio su Cunizza da Romano ed uno su Ludovico di San Bonifacio, importanti personaggi della Marca Trevigiana. Esordisce ora nella narrativa con un giallo a contenuto storico-esoterico.
 

R.S.V.P.

Lo Staff
Cantina La Costa
Villa Enrico
Fara Vicentino (VI)
Annunci

Vi raccontiamo una storia: lo Syrah (o Shiraz)

Il grappolo di Syrah

Vi raccontiamo una storia…

Una storia legata ad un vigneto nobile di origine mediorientale che ben si è adattato alle regioni mediterranee: lo Syrah.

E vorremmo legarlo al nostro bordolese I.G.T. Rosso del Veneto Sarco (2007): il blend di Cantina La Costa. La morbidezza del Merlot, il fresco tannino del Cabernet Sauvignon e la nota di frutti rossi dello Syrah vi accompagneranno in questa lettura.

Lo Syrah

La regione di Fars, dove i monti Zagros arrivano quasi al Golfo Persico, era nota con il romantico nome di Porte della Persia. L’antico centro commerciale di Persepoli non esisteva più, ma Shiraz aveva preso il suo posto; oggi il suo nome è anche quello di una delle uve più nobili. Shiraz (o Syrah N.d.R), a 1500 metri di altitudine, ma a soli 150 chilometri dal mare, aveva la giusta combinazione di fattori per diventare una località vinicola di successo: condizioni abbastanza favorevoli alla vite ed un buon sbocco sul mercato.

Già nell’800 d.C. il poeta bacchico Abu Nuwas scriveva: “Per i Persiani, il Paradiso si chiama Khoullar”, alludendo ad un villaggio nei monti vicino a Shiraz. La regione forniva a Bagdad, dove regnavano i Califfi. Poi le sue esportazioni diminuirono e se ne sa poco fino al XVII° secolo quando cominciarono ad arrivare i mercanti europei che facevano ottimi affari esportando vino di Shiraz in India. La cosa più notevole è che nel 1677, il vino era trasportato in bottiglie, ricoperte di paglia e imballate in casse per affrontare la traballante discesa  dorso di mulo verso la costa del Golfo. Questo è uno dei primissimi esempi dell’uso regolare di bottiglie per il trasporto del vino.

Gli affari andavano ancora molto bene ne XIX° secolo quando C. J. Wills, medico inglese della compagnia dei telegrafi, riferive che un suo amico e vicino di casa di Shiraz, il mullah Hadji Ali Akbar, gli propose di fare il vino insieme nella sua casa.

“Io non posso fare il vino in casa mia”, disse il mullah, “perché sono un prete maomettano. Ma se lo chiedo agli ebrei sarà ancora peggio, perché sarà pessimo, e io sono un conoscitore. Se invece lo faccio a casa tua, sahib, il vino sarà ottimo e io prenderò due piccioni con una fava. Tutti e due berremo del buon vino e non ci sarà nessuno scandalo”.

Tratto da:
“Il Vino. Storia, tradizioni, cultura” (1991)
Di Hugh Johnson,
Franco Muzzio Editore
 

Vi aspettiamo in Villa Enrico per degustare i nostri vini assieme e per presentarveli in tutta la loro piacevolezza.

Rodolfo Moro
Cantina “La Costa”
Villa Enrico
Fara Vicentino (VI)

Festa dell’Uva – Venerdi 9 settembre 2011

Villa Ca’ Dotta, “SPOSI SOTTO LE STELLE: LA VITE E L’ULIVO"

Continua la Kermesse enogastronomica che sta animando il centro di Sarcedo in questi giorni…

Prima dei dettagli di questa serata volevamo ringraziare innanzitutto le persone intervenute al convegno di ieri sera: l’argomento, molto attuale, portava una nuova visione nell’ambito del vino di sicuro interesse… La visione in rosa, espressa da Francesca Negri e gli interventi sulle nuove vie turistiche del vino dell’Assessore Marino Finozzi e di Giovanni Bottazzi sono stati spunti di certo coinvolgenti sia per il pubblico, sia per i vari produttori presenti in sala.

Ma veniamo al programma di stasera…

Programma di Venerdi 9 Settembre

Ca’ Dotta

ore 21.00

“SPOSI SOTTO LE STELLE: LA VITE E L’ULIVO”
– Forti emozioni e sensazioni inedite –
Relatori: GIGLIOLA TRENTIN, DINA MORO;
Degustazioni olio, GIANLUCA MAROSO, Sommelier Vino, FRANCA MIOTTI;
Intermezzi musicali con il QUARTETTO DELL’ORCHESTRA A PLETTRO DI BREGANZE;
Raffinati piatti, preparati dallo chef MASSIMO BRAZZALE;
Osservazione del cielo attraverso telescopi del GRUPPO ASTROFILI di Schio;
I posti sono a numero chiuso al costo di € 15,00 con il calice serigrafato in omaggio.
Info: Segreteria comunale tel. 0445.884224, e-mail: d.oriente@alice.it; gigliolatrentin@alice.it

MOSTRA FOTOGRAFICA “La Vite e l’Olivo: antichi e sacri“, di Andrea Boscato

L’ANGOLO DEI LIBRI, allestito da Libroteca 42 di Thiene (VI)

Palatenda

Ore 19.00

Apertura Stand Gastronomico.

Ore 21.00

Serata ballo liscio con SONIA SIPARIO BAND.

♣♣♣

Vi aspettiamo, ricordandovi che sono ancora disponibili posti per la passeggiata nei nostri vigneti di Sabato mattina. Troverete qui sotto il modulo per iscrivervi…

Modulo di Iscrizione – Sabato 10 settembre: “PASSEGGIATA TRA LE VIGNE E GLI ULIVI DELLA COLLINA BELMONTE”

Per tutte le informazioni

info@prolocosarcedo.it
Segreteria comunale tel. 0445.884224
gigliolatrentin@alice.it
cantinalacosta@libero.it

Festa dell’Uva – Giovedi 8 settembre 2011

Francesca Negri

Festa dell’Uva 2011…

Ancora pochi giorni e inizierà la manifestazione che animerà il Centro di Sarcedo, in provincia di Vicenza.

Ospite speciale della serata di apertura sarà la giornalista Francesca Negri, che verrà a raccontarci il mondo del vino, ma visto con uno sguardo completamente innovativo.

Sex and the Wine” è un romanzo fresco e divertente, che racconta il rapporto tra le donne e il vino. Un rapporto di passione ed emozione, di selezione e di inclinazioni paragonabili all’affascinante processo di scelta di un vestito, di una borsa o un paio di scarpe: ogni occasione richiede un’etichetta particolare per fissare un momento.

"Wine Lover" La Costa

Terminato il convegno inoltre allestiremo una sorpresa.

In onore della nostra ospite speciale e del nuovo movimento delle Wine Lovers, prepareremo un aperitivo tutto in rosa per fermarci un attimo a chiaccherare assieme e per darci appuntamento alle serate successive.

Programma di Giovedi 8 Settembre

Ore 9.00

Palatenda, Mostra – Concorso delle Uve del Consorzio Tutela Vini D.O.C. Breganze.

Ore 19.30

Inaugurazione, alla presenza delle autorita’ e del Pubblico, della Mostra – Concorso delle uve.

Ore 20.30

Convegno “NUOVE VIE NEL MONDO ENOGASTRONOMICO E TURISTICO”
– Un altro punto di vista nei confronti del vino e del cibo: la wine lover. La novità del turismo alternativo –
Relatori: FRANCESCA NEGRI, GIOVANNI BOTTAZZI, conduce GIGLIOLA TRENTIN;
Sarà presente l‘Assessore Regionale alle Politiche del Turismo, MARINO FINOZZI.

Ore 22.00

Premiazione dei primi, secondi e terzi classificati. Consegna del GRAPPOLO D’ORO;
Buffet offerto dall’Amministrazione Comunale di Sarcedo.

♣♣♣

Vi aspettiamo, ricordandovi che sono ancora disponibili posti per la serata di Venerdi sera e per la passeggiata nei nostri vigneti di Sabato mattina. Troverete qui sotto i moduli per iscrivervi…

Modulo di Iscrizione – Venerdi 9 settembre: Villa Ca’ Dotta “SPOSI SOTTO LE STELLE: LA VITE E L’ULIVO”

Modulo di Iscrizione – Sabato 10 settembre: “PASSEGGIATA TRA LE VIGNE E GLI ULIVI DELLA COLLINA BELMONTE”

Per tutte le informazioni

info@prolocosarcedo.it
Segreteria comunale tel. 0445.884224
gigliolatrentin@alice.it
cantinalacosta@libero.it

CANTINA LA COSTA

...ti aspettiamo per una visita a Villa Enrico!

Punto Vendita e Degustazione:
Via Bordalucchi, 3 - Fara Vicentino (VI)
Tel. 0445-397080 (c/o Casa Enrico)
Fax. 0445-398266
P. IVA 03107780243

www.cantinalacosta.com

CERTIFICAZIONE BIOLOGICA

Ente Certificatore: BIOS_S.r.l. - MAROSTICA (Vicenza)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: